Audizione sul pacchetto “Circular Economy” presso la Commissione Ambiente, Camera dei Deputati

Martedì 26 maggio, presso l’Aula della Commissione Affari costituzionali, la Commissione Ambiente, nell’ambito dell’esame degli schemi di decreto legislativo denominato “pacchetto economia circolare”, in materia di veicoli fuori uso, pile e accumulatori, discariche di rifiuti e rifiuti e imballaggi, ha svolto le seguenti audizioni: ore 12.30 Confindustria-Confederazione imprese servizi ambiente (Cisambiente); ore 12.50 Associazione italiana industria olearia (Assitol); ore 13.10 Associazione italiana bioplastiche e materiali biodegradabili e compostabili (Assobioplastiche); ore 13.30 Legambiente: ore 13.50 Consorzio Remedia; ore 14.10 Unione nazionale imprese recupero e riciclo maceri (Unirima); ore 14.30 Save the planet onlus; ore 14.50 Consorzio european recyclining platform (Erp Italia); ore 15.10 Consorzio Eco-Pv; ore 15.30 Consorzio italiano compostatori (Cic).

L’intervento

Nel corso dell’intervento, Stefano Sassone, in qualità di Direttore Tecnico dell’Associazione, è intervenuto per sottolineare alcuni aspetti da rivedere in merito agli atti di governo n. 168 e 169, di recepimento delle Direttive Comunitarie n. 850 e 851 del “Circular Economy Package”.

Media

Per la visione dell’intervento, cliccare qui.

Ecco una gallery dell’evento: