Gli stati generali della Protezione, Gestione e Sviluppo del Territorio tra Sostenibilità ed Economia Circolare

Si sono volti lo scorso 13 maggio ’19 gli Stati Generali della protezione, gestione e sviluppo del territorio tra sostenibilita’ ed economia circolare, “Dalle bonifiche sostenibili alla gestione del territorio come sistema complesso, rigenerazione urbana e industria circolare”. Cisambiente è intervenuta, portando le proprie posizioni in tema di circulary economy.

Cosa sono i tavoli permanenti

I tavoli permanenti pubblico-privati di confronto sono promossi dal Sistema Nazionale Snpa e da RemTech Expo.

I tavoli possiedono un’anima “mista” essendo rappresentati per metà del numero da esponenti del Sistema Nazionale e per la restante parte da imprese private e associazioni. A ciascun aderente è richiesto di portare al tavolo di confronto il proprio bagaglio conoscitivo, il sapere puntuale, l’esperienza pluriennale, la visione ampia, e soprattutto la volontà di trovare e condividere soluzioni possibili alle criticità del mercato e del sistema afferenti al segmento rappresentato.

I tavoli sono uno strumento di confronto tra comparto pubblico e privato e di potenziamento di un dialogo qualificato e costruttivo nell’ottica di individuare possibili indirizzi di miglioramento del sistema che ciascun tavolo rappresenta, attraverso un confronto dinamico nell’ambito di un percorso strutturato con l’obiettivo di individuare elementi utili a definire una strategia condivisa.

Gli interventi di Cisambiente

Nella sessione plenaria è intervenuta Cisambiente, con il Direttore Generale, Dott.ssa Lucia Leonessi, mentre nel pomeriggio si sono svolti i Tavoli di confronto permanenti snpa-remtech expo, sessioni ad invito presso la sede di ispra, dove l’Associazione è stata invitata ed ha portato le proprie posizioni su come deve essere intesa l’economia nel mondo dei rifiuti, ribadendo vari aspetti che riconducono la necessità di abbattere le “barriere” normative che ostacolano una sua reale implementazione.