Intervento al convegno “L’Albo Nazionale Gestori Ambientali affronta la crisi ed è pronto per nuove sfide”

Nell’Ambito dell’Edizione Digitale di Ecomondo 2020, l’Albo ha organizzato il consueto convegno annuale per un punto della situazione relativo alle attività svolte, dove sono intervenuto sul tema dell’assimilazione dei rifiuti e della tracciabilità.

L’intervento

Balza subito agli occhi la questione riguardante la nuova definizione di rifiuto urbano e di rifiuto speciale da cui segue l’eliminazione della categoria degli assimilati che potrebbe avere impatti potenzialmente rilevanti

  • sul piano economico per le nostre imprese che attuano la raccolta di rifiuti speciali;
  • sul piano della tracciabilità, per una parte di quelli prodotti dalle Aziende, che andrebbero a confluire nel flusso degli urbani

Occorrerebbe a tal fine chiarire alcuni aspetti che riguardano le attestazioni rilasciate dai recuperatori dei rifiuti prodotti dalle aziende stesse che potrebbero potenzialmente rientrare nella categoria degli urbani inviati a recupero per un periodo quinquennale che potrebbero continuare ad essere gestite da operatori privati come le nostre associate.

Il programma

Relatori

  • Eugenio Onori – Presidente dell’Albo nazionale. Il ruolo dell’Albo e la sua struttura nel periodo della crisi tra radicamento territoriale e digitalizzazione. Le nuove sfide.
  • Pierluigi Altomare – Segretario dell’Albo nazionale. Monitorpiani e Recer, verso una piattaforma unica di dialogo tra le autorità competenti per una migliore gestione dei rifiuti.

Interventi

  • Marco Conte – Vice Segretario Generale Unioncamere
  • Rappresentanti delle categorie economiche – (Confindustria, CNA, Confcommercio, FISE-Assoambiente, Cisambiente, ANITA, Conftrasporto)

Modera

Monica D’Ambrosio – Direttore Responsabile Ricicla.tv

Media

Clicca qui, per guardare l’evento.

Advertising

E’ in libreria e sullo shop-on line di Amazon, il mio nuovo volume dedicato alle “Procedure Autorizzative Ambientali”, dopo gli effetti del DL Semplificazioni del Luglio 2020. Per acquistare la tua copia, clicca qui!