18 Dicembre 2020, Seminario: le novità del circular economy package, cosa cambia nella gestione dei rifiuti per gli Operatori

Circular Economy package: finalmente entrati in vigore i decreti che recepiscono le direttive del pacchetto rilasciato il 4 Luglio 2018. Quali sono le principali novità della nuova parte IV del Testo Unico Ambientale che li recepisce? Quale l’impatto per gli operatori?  Scopriamolo assieme, con un seminario in modalità FAD, della durata di 7 ore, in programma il prossimo Venerdì 18 Dicembre, ore 10, su piattaforma Jitsi, così articolato:

  • Ore 9: breve presentazione, in forma gratuita, del programma.
  • Ore 10: seminario , per chi avrà provveduto al pagamento on-line della quota di partecipazione al Corso.

Introduzione

Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale il Decreto legislativo 3 settembre 2020, n. 116 “Attuazione della direttiva (UE) 2018/851 che modifica la direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti e attuazione della direttiva (UE) 2018/852 che modifica la direttiva 1994/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio”, viene modificata ed integrata la disciplina della gestione dei rifiuti modificando la Parte IV del D.lgs. 152/2006, entra in vigore il 26 settembre prossimo. Le modificazione ed integrazioni al tracciato interessano in generale la gestione dei rifiuti, ed in particolare quella degli imballaggi.

Gli argomenti

  • La nuova responsabilità estesa del Produttore e l’impatto della nuova disciplina della responsabilità estesa sull’entità del CAC
  • Il nuovo quadro delle definizioni
  • Il nuovo deposito temporaneo
  • La nuova definizione di preparazione per il riutilizzo
  • La riforma del sistema di tracciabilità dei rifiuti: l’introduzione del RenTri ed il nuovo Registro Elettronico Nazionale
  • Cosa cambia per la gestione dei registri e dei formulari di identificazione dei rifiuti
  • Introduzione la nuovo trasporto intermodale
  • Cosa cambia con il nuovo Programma Nazionale per la gestione dei rifiuti
  • Le nuove regole di calcolo per riutilizzo e riciclaggio dei rifiuti
  • Il nuovo elenco dei Codici CER
  • L’attestato di avvenuto smaltimento
  • L’aggiornamento degli obiettivi quantitativi
  • L’Introduzione dei requisiti per la riutilizzabilità e la riciclabilità dei rifiuti di imballaggio
  • La nuova assimilazione degli urbani allo speciale: cosa cambia per i Comuni e per i Raccoglitori dei rifiuti
  • Il ruolo di ARERA nella regolamentazione tariffaria e la qualità del servizio di igiene urbana

Modalità di partecipazione

Il seminario verrà erogato in modalità FAD (Formazione a distanza), via streaming attraverso la piattaforma Jtsi meet.

Alle ore 9 sarà effettuata una breve presentazione gratuita degli argomenti trattati, cui potrete collegarvi cliccando sul seguente link:

Alle ore 9.30, per chi sarà interessato, potrà iscriversi al seminario, mediante il sistema pay-by-link, attraverso l’invio di un link via e-mail.

Alle ore 10, per chi avrà provveduto al pagamento elettronico, sarà possibile la visione del Seminario.

Data

Venerdì’ 18 Dicembre 2020, ore 9-18.

Costi

  • Per singolo partecipante: € 169 + IVA.
  • Per Aziende (min. 3 partecipanti): € 99 + IVA.

Infoline

Per informazioni e maggiori dettagli sul programma:

  • scrivi a relazioniesterne@stefanosassone.it
  • scrivi su whatsapp al +39 334 271 24 24
  • chiama al +39 347 54 39 295