Le procedure autorizzative ambientali: Cosa cambia dopo il DL Semplificazioni 76/2020 (L’Economia Circolare dispiegata Vol. 1)

Le “Procedure Ambientali” costituisce il primo volume della nuova collana dal titolo “L’Economia circolare dispiegata”.

Procedure autorizzative e circolarità

Le procedure autorizzative ambientali servono ad esaminare tutti gli impatti che, potenzialmente, possono generare forme di inquinamento, e solo quando si conviene che ciò non determini significative alterazioni dell’ambiente, si concede la possibilità di realizzare un’opera, ovvero un progetto (o impianto), un’installazione, un piano o un programma.

Il contenuto del Volume

Nel volume vengono dispiegate le seguenti procedure amministrative ambientali, con riferimento a:

  • la valutazione d’impatto ambientale (VIA) alla luce delle novità proposte dal DL Semplificazioni 2020: che cos’è, quali progetti interessa, e la relativa procedura, descritta in ogni sua singola fase la valutazione di impatto sanitario (VIS), descrivendo la procedura ed in particolare quali sono i rischi sanitari degli ambienti contemplati dalla stessa;
  • l’autorizzazione integrata ambientale (AIA): presentazione della procedura (definizione ed obiettivo perseguito), progetti interessati al rilascio (i dati contenuti nella domanda), descrizione delle singole fasi, il contenuto, il rinnovo e il riesame, gli obblighi di informazione del gestore, il rispetto delle condizioni contenute nell’autorizzazione;
  • la valutazione ambientale strategica (VAS): che cos’è, piani e programmi interessati alla valutazione (statale e regionale), la procedura, elementi in comune e principali differenze tra VAS e VIA;
    l’autorizzazione unica ambientale (AUA): presentazione (definizione, perché nasce e di cosa si tratta, i soggetti coinvolti: autorità competente, gestore dell’impianto, sportello unico per le attività produttive o SUAP), cosa sostituisce, le caratteristiche generali, i destinatari, la procedura, l’obbligatorietà, il rinnovo, le modifiche riguardanti attività ed impianti soggetti ad AUA, il rapporto tra AUA e “Autorizzazione generale”, ed infine i casi particolari evidenziati dalla Circolare Ambiente del 7 novembre 2013;
  • la valutazione di incidenza ambientale (VINCA): di cosa si tratta e le motivazioni alla base della sua creazione, l’integrazione nelle altre procedure ambientali (VIA e VAS);
  • le fasi che la costituiscono le procedure autorizzative relative alla realizzazione degli impianti di gestione dei rifiuti, ordinarie e semplificate.

Per comprare il volume

E’ in libreria e sullo shop-on line di Amazon, il mio nuovo volume dedicato alle “Procedure Autorizzative Ambientali”, dopo gli effetti del DL Semplificazioni del Luglio 2020. Per acquistare la tua copia, clicca qui!