A Milano appuntamento sull’economia circolare con l’Evento presso Spazio Campania

A Milano, nella sede di “Spazio Campania”, si è tenuto venerdì 21 Febbraio 2020 l’incontro su “Economia Circolare – prospettive di sviluppo sostenibile”. E’ stata l’occasione per fare il punto sulla “circolarità” dei modelli di produzione e consumo, all’indomani del recepimento, da parte del nostro Paese, delle direttive del “Circular economy package”, emanate due anni fa, che andranno ad incidere in modo rilevante sulle politiche industriali applicate al settore dell’igiene ambientale, innalzando l’asticella degli obiettivi da raggiungere, da qui al 2035, verso l’alto. Ha moderato Stefano Sassone.

La tavola rotonda

Alla tavola rotonda hanno partecipato Andrea Bianchi, Direttore Politiche industriali Confindustria che ha riportato a posizione del sistema Confindustria sul tema, Gaetano Guerra, Presidente della Società Chimica Italiana – Commissione EASAC Plastic e Circular Economy, ha illustrato il ruolo materie plastiche nell’ambito dell’economia circolare. Ha aperto i lavori Andrea Prete, Presidente Confindustria Salerno e Camera di Commercio di Salerno, seguito da Alessandro Enginoli, Presidente Piccola Industria di Assolombarda.​

Stefano Sassone, Direttore Area Tecnica di Confindustria Cisambiente, ha fatto il punto su impatti, prospettive e incentivi per l’industria italiana all’indomani dell’ennesima trasformazione, in senso circolare, della disciplina normativa di settore, a livello comunitario ed interno.

Il momento di confronto si è chiuso con l’intervento di Antonio Foresti, AD di Jcoplastic, che ha portato la testimonianza delle aziende del settore ed in particolare quelle impegnate nella produzione di contenitori per le attività di raccolta dei rifiuti. Si è soffermato, in particolare, sull’impegno di Jcoplastic che, in linea con la sua mission e valori, da sempre considera l’economia circolare la strada verso un futuro di impresa sostenibile. Obiettivi che assumono ancora maggiore rilevanza alla luce delle nuove opportunità che si aprono a seguito della conclusione della trattativa Treofan avvenuta ieri presso il MISE – con l’acquisizione dell’azienda da parte del Gruppo Jcoplastic.

La Regione Campania, presente con l’Assessore al Lavoro, Sonia Palmeri, ha garantito il massimo sostegno a Jcoplastic nel portare avanti gli sviluppi che emergeranno con l’avvio del piano di reindustrializzazione della Treofan, riconoscendo al tema della Economia Circolare una rilevante opportunità per l’economia e l’occupazione del territorio regionale.

Rassegna stampa

Per la rassegna stampa, cliccare: 1, 2, 3.