State of Transition 2021: solo il 17% delle aziende ha obiettivi net zero veri

È stato pubblicato il 13 aprile 2021 “State of Transition 2021”, il Rapporto faro di Transition Pathway Initiative (TPI), un’iniziativa globale per valutare il livello di preparazione delle imprese ad alta intensità di carbonio a virare verso un’economia low-carbon.

Transition Pathway Initiative: di cosa si tratta.

E’ un Associazione sostenuta da investitori e fondi pensione per valutare il livello di preparazione delle imprese dell’energia, dei trasporti, dei beni di consumo e dell’industria e dei materiali per raggiungere l’obiettivo dell’Accordo di Parigi. Con l’annuale rapporto, ha evidenziato come, su 401 imprese quotate in borsa considerate nel panel, solamente una piccola quota, pari al 17% ha assunto impegni net zero “reali”. Contemporaneamente, il tempo medio per raggiungere l’obiettivo è passato a 2039, dal 2032 dell’anno scorso.

Le principali evidenze del report

Il Rapporto copre 401 grandi imprese nei settori dell’energia, dei trasporti, dei beni di consumo e dell’industria e dei materiali, che rappresentano nell’insieme il 16% del mercato globale, valutando lo stato dei loro impegni climatici e dei progressi compiuti fino ad oggi. Le valutazioni sono state effettuate sulla base dei FTSE Russel che forniscono agli investitori un insieme ampio e completo di indici ponderati per la capitalizzazione, che misurano l’andamento delle società quotate sui mercati.

Luci ed ombre nella transizione verso l’economia circolare

Nello State of Transition del 2020, solo 14 aziende erano state classificate come aventi obiettivi netti zero “reali”’, mentre in questa nuova edizione il loro numero è più che raddoppiato (35), tra queste c’è Enel che tra il 2017 e il 2019 ha ridotto le sue emissioni del 28% e che nel Report viene indicata come leader, mentre Saudi Aramco risulta essere l’impresa in più grave ritardo.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni:11212TPI report 2021_final version

Advertising

Book

E’ in libreria e sullo shop-on line di Amazon, il mio nuovo volume dedicato alle “Procedure Autorizzative Ambientali”, dopo gli effetti del DL Semplificazioni del Luglio 2020. Per acquistare la tua copia, clicca qui!

Formazione

Eroghiamo corsi da remoto sui temi dei rifiuti e delle bonifiche.

Chiedi informazione sui corsi:

  • scrivi su Whatsapp oppure chiama il : + 39 328 767 0207
  • scrivi a: relazioniesterne@stefanosassone.it .