Terna: record per la produzione di energia da fonti rinnovabili

Terna, l’operatore che gestisce le reti per la trasmissione dell’energia elettrica, ha comunicato i dati di maggio relativi alla produzione di energia da fonti rinnovabili, con un una copertura della domanda pari al 51,2%

Le principali evidenze

Pubblicato da Terna il rapporto mensile sul sistema elettrico, per cui si manifesta un forte calo nello scorso mese di maggio a proposito dei consumi di energia elettrica.

Nel dettaglio aumenta la produzione di energia da solare fotovoltaico, idrico ed eolico, e globalmente la produzione da fonti rinnovabili copre attualmente più della metà della domanda (51,2%) ,in crescita rispetto maggio 2019 (+11,9%)

La domanda di elettricità nel mese di maggio è stata pari a 22,7 miliardi di kWh, attestando un calo pari al 10,3% rispetto allo stesso mese del 2019, a causa dell’assenza, nel computo, di un paio di giorni lavorativi e del maggiore livello della temperatura. Il calo è in parte da imputare alle misure di restringimento dovute al Coronavirus, anche se in maniera minore rispetto ai mesi precedenti.

Soprattutto nel periodo dal 18 maggio in poi, quando molte attività sono ripartite, la flessione è stata infatti meno significativa rispetto al periodo precedente.