Veicoli scarrabili e carrozzerie mobili: novità in vista da parte dell’Albo

Con una Delibera del 2020, l’Albo aveva chiarito le carrozzerie mobili per il conferimento dei rifiuti. Dal 2 Febbraio 2021 i trasportatori di rifiuti devono ora indicare nell’istanza telematica di iscrizione all’Albo i veicoli “scarrabili” cioè dotati di dispositivo per il caricamento di carrozzerie mobili e le relative tipologie di queste ultime.

Le premesse alla base dell’Atto

Nel recente passato l’Albo gestori ambientali ha ravvisato l’opportunità, di dover procedere all’identificazione delle carrozzerie mobili, individuando le stesse per tipologie, in modo da poter garantire per ciascuna di esse l’abbinamento puntuale tra carrozzeria mobile e rifiuti trasportati, e quindi, al fine di consentire l’indicazione nei provvedimenti di iscrizione all’Albo delle carrozzerie mobili e dei codici EER a queste abbinati, ha aggiornato l’allegato “A” alla deliberazione n. 6 del 9 settembre 2014 provvedendo alla modifica della relativa modulistica e alla modifica degli allegati “A” e “B” alla deliberazione n.3 del 22 febbraio 2017.

Gli obblighi a carico dei trasportatori

Come previsto dalla Delibera n. 3/2020 del Comitato nazionale dell’Albo gestori ambientali, dal 2 febbraio 2021 i trasportatori di rifiuti devono indicare nell’istanza telematica i veicoli “scarrabili” cioè dotati di dispositivo per il caricamento di carrozzerie mobili e  le relative tipologie di queste ultime.

Per le categorie 1, 4, 5 e 6, le carrozzerie mobili sono iscritte indicando i codici CER che possono trasportare tramite l’apposito modello allegato alla suddetta delibera.

Si precisa infine che il veicolo scarrabile è autorizzato a trasportare i CER della carrozzeria mobile montata.

Per maggiori informazioni

E’ possibile, cliccando qui, consultare il testo della Delibera n. 3 del 24 Giugno 2020 rilasciata dal Comitato Nazionale Albo Gestori Ambientali.

Advertising

E’ in libreria e sullo shop-on line di Amazon, il mio nuovo volume dedicato alle “Procedure Autorizzative Ambientali”, dopo gli effetti del DL Semplificazioni del Luglio 2020. Per acquistare la tua copia, clicca qui!